Chi sono

Tenterò di esprimere me stesso in qualche modo di vita o di arte, quanto più potrò liberamente e integralmente, adoperando per difendermi le sole armi che mi concedo di usare: il silenzio, l’esilio e l’astuzia. Dedalus

LANCIO – personalità sospesa tra il chi sono e il chi vorrei
a dimostrazione del fatto che niente è immutabile e
tutto continua a girare compreso
ciò che sono e ciò che penso e ciò che penso adesso e penserò fra cinque minuti.
Ritorno per un attimo alle origini nell’uovo e mi preparo al lancio che mi lascerà tutto alle spalle
ma nonostante tutto avrò ancora il tempo per portarmi le cose buone
e dimenticare gli elementi nocivi accumulati durante il chi non sono.
Torno sempre, inevitabilmente, per natura a girare, niente potrebbe impedirmelo.
Chi sono è un viaggiatore che scopre le cose, le osserva, tace, impara, le rende sue, riparte, dimentica.
I ricordi in realtà non muoiono mai, ma vanno a formare un unico grande pezzo – vivono
attraverso ciò che mi permette di restare vivo.

IMG_20150721_0002(0) (FILEminimizer)

CHI SONO
NON SONO
CHI VORREI ESSERE
RICORDI
FLUTTUAZIONE VERSO L’ALTO
Componimenti di agglomerati di logica che puliscono e rilasciano ordine
RIVELAZIONI
Rompere la carta PAUSA (NON) ROMPERE LA CARTA
NUOVA PELLE
Accumulo di elementi lasciati in sospeso
RIPOSO

Immagine2 (FILEminimizer)

Continua nello spazio…

Lascia un commento