Cosa resta di un ex ospedale psichiatrico giudiziario

Gli ospedali psichiatrici giudiziari (OPG), in Italia, erano una categoria di istituti annoverabili tra le case di reclusione che a metà degli anni settanta, sostituirono i vecchi manicomi criminali. Sono stati aboliti nel 2013. Al 30 giugno 2010 tali strutture contenevano un totale di 1.547 detenuti. (Wiki)
L’opg Sant’Eframo di Napoli – Queste Immagini mostrano una realtà che è stata vissuta attraverso gli occhi dei suoi detenuti. Raccontano la loro quotidianità attraverso le sbarre, di un luogo che ad oggi si inserisce tra il vecchio e una rinascita giovane piena di idee e ideali. Oggi occupato, è un luogo di incontri e manifestazioni culturali senza scopo di lucro. Di fatto i volontari che vi partecipano hanno ideato molteplici iniziative quali: teatro, calcio, doposcuola, palestra, ludoteca, concerti. Contatti Ex OPG Occupato – Je so’ pazzo
Foto di Claudia Grosso

avatar
Carol Cristi Ateo, vegetariano, accarezzatore di gatti, fotografo di bagni pubblici, poeta mai per scelta, psicologo in divenire, a volta cammino. Nel tempo libero intreccio fiori e invio foto oscene.
Chi sono?

 



*I fatti qui raccontati vogliono descrivere le idee e la personalità di chi parla. in nessun caso bagni pubblici intende prendere posizioni riguardanti idee politiche, religiose e di qualsiasi altro tipo a meno che non venga espressamente dichiarato dal sottoscritto. pertanto declino ogni responsabilità dovuta ad affermazioni o ad azioni compiute dagli intervistati che potrebbero urtare la sensibilità di qualcuno. Carol Christi