Delusioni

Devastato. Ecco come sarebbe dovuto essere dopo quella che si preannunciava "la più grande abboffata della storia" grazie alla formula "all you can eat" garantita demagogicamente da Groupon, con tanto di medaglie e mortificazioni per i perdenti scelte con minuziosa cura dal sottoscritto…
E invece “il P.” non è altro che una cozzaglia di gente incravattata con la pancia appoggiata sul tavolo e il sedere ben esposto alla lingua lunga e viscida dell’indaffaratissimo gestore, che corre qua e là mandando coccole e bacini ai suoi clienti con le gote rosse e la bocca straripante di ripieno che sputa e s’annacqua di vino rosso a 20 euro la bottiglia, mentre fuori noncurante dorme accampata l’altra faccia della città …

PRO: Ritroviamo ancora con piacere il sapone rosa
CONTRO: Attenzione ai gradini (sì, stavo scivolando)

avatar
Ateo, vegetariano, accarezzatore di gatti, fotografo di bagni pubblici, poeta mai per scelta, psicologo in divenire, a volte cammino. Nel tempo libero intreccio fiori e invio foto oscene.
Chi sono? Contattami
Paolo Carol Cristi on EmailPaolo Carol Cristi on FacebookPaolo Carol Cristi on FlickrPaolo Carol Cristi on GooglePaolo Carol Cristi on InstagramPaolo Carol Cristi on TwitterPaolo Carol Cristi on Youtube